Li Ucci Festival – 15 settembre 2018 – The End

CONCERTO – EVENTO “ALLA RIMESA”
dalle ore 21:00 in Piazza Municipio

MUSICANTI di SCUOLA (stornelli senza barriere) – SALENTO-

BEHIKE MORO (vincitori Premio Nazionale Folk & World Under 35)  -CALABRIA-

LI UCCI ORKESTRA che accompagneranno le voci di: Alessandra Caiulo, Uccio Casarano, Cristoforo Micheli, Marco Puccia, Antonio Melegari, Emanuela Gabrieli, Marina Leuzzi, Francesco De Donatis, Gigi Marra, Andrea Stefanizzi, Totò Cavalera, Alessandro Botrugno, Giovanni Palma, Ilaria Costantino, Gino Nuzzo, Lina Bandello, Antonella Fiorentino, Michela Sicuro, Giuseppe Lisi, Le Sorelle Gaballo, Baye Fall, Giacomo Casciaro, Rocco Borlizzi, ecc….

Graditissimo ospite: Max Però

DANZATORI Andrea Caracuta, Romolo Crudo, Claudio Longo, Sara Albano, Laura Boccadamo, Veronica Calati, Cristina Frassanito.

mostre, workshop, incontri, proiezioni

Li UCCI FESTIVAL, è subito diventato un raccoglitore di eventi culturali, a 360°. In questa ottava edizione si ò partiti, domenica 9 settembre con una biciclettata “culturale” nel feudo di Cutrofiano con “AssaggiUcci” lungo il percorso,  e poi,  da lunedì a sabato,  una settimana ricca di mostre fotografiche, proiezioni, laboratori, incontri, mostre d’arte, estemporanee ed esibizioni musicali,  legate alla musica popolare salentina e italiana.  Si esibiranno i vincitori del Premio Nazionale Folk & World di cui Li Ucci Festival,  insieme ad altre realtà italiane è promotore. Una settimana ricca di iniziative che anticipano il “Concerto-Evento alla Rimesa” di Sabato 15 Settembre, con molti artisti tra cantanti, musicisti, danzatori,  coinvolti sul palco allestito per l’occasione. Li Ucci Festival negli anni 2013-2014 ha fatto parte della rete dei festival APULIA SUONI e DANZE promossa con il sostegno di Puglia Sounds,nel 2015  ha fatto parte della rete dei festival MUSICHE DEL SALENTO promossa con il Sostegno di Puglia Sounds.  Li Ucci Festival è stato premiato nel 2013 dal Mei di Faenza come Miglior Festival di Musica Popolare in Italia.  Nell’edizione 2018 il festival viene riconosciuto come iniziativa di portata nazionale,  ottenendo il patrocinio dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il messaggio dell’Ottava Edizione de LI UCCI FESTIVAL è:
SIAMO E SENTIAMOCI TUTTI UGUALI. ABBATTIAMO OGNI FORMA DI BARRIERA

LI UCCI FESTIVAL ha come obiettivo quello di ricordare prima di tutti i cantori de “Li Ucci“, lo storico gruppo cutrofianese custode degli “stornelli”, dei canti d’amore e di lavoro, spesso improvvisati al ritmo del tamburello (Uccio Bandello, Uccio Aloisi e Narduccio Vergaro sono stati depositari e interpreti di una tradizione raccolta e coltivata da una nuova generazione di musicisti, cantori e ricercatori. Nel corso degli anni, il gruppo ha coinvolto anche Uccio Melissano, Uccio Casarano, Uccio Malerba, Pippi Luceri, Giovanni Avantaggiato, Pino Zimba e Ugo Gorgoni) e tutti i cantori salentini capaci di tramandare il patrimonio popolare.
Precedente Guagnano (LE) Ritorna in Festa - Terra Pane Lavoro - Canti Contadini d’amore e di lotta - Concerto Successivo Alla Bua, Lecce 16 settembre 2018 - Le Giornate del Lavoro (video)